Le ricette San Lorenzo: Crema di zucca con funghi porcini e castagne

Indice:

L’autunno è il momento migliore per assaporare creme, zuppe e vellutate, capaci di scaldare non solo il palato, ma anche il cuore.

Per questo, oggi noi di San Lorenzo abbiamo pensato di proporti una ricetta davvero squisita, una crema composta da ingredienti tipicamente autunnali: la fragrante zucca, le saporite castagne e il re del sottobosco, l’immancabile fungo porcino.

Un piatto davvero molto semplice da realizzare, colorato, genuino e sorprendente. Scopri subito come prepararlo, per stupire tutti i tuoi ospiti!

Ingredienti

Funghi porcini essiccati
Crema di zucca
Castagne

Procedimento

Per prima cosa, occupati dei funghi porcini essiccati. Per farli rinvenire, mettili in acqua tiepida per qualche minuto.

Passa poi a pulire la zucca fresca, eliminando la buccia, l’interno con i semi e la parte filamentosa. 
Una volta terminato questo passaggio, tagliala a dadini piuttosto piccoli ma di dimensioni più o meno simili – in questo modo ti assicurerai una cottura omogenea.

In un tegame, fai soffriggere la cipolla gialla tritata finemente, aggiungi un pezzetto di zenzero sbucciato tagliato a fettine sottili e lascia rosolare per qualche minuto.

Aggiungi la zucca precedentemente tagliata e una tazza di brodo vegetale, infine copri il tegame con un coperchio per farla ammorbidire.

Nel frattempo, fai trifolare i funghi in una padella antiaderente insieme ad un cucchiaio di olio e a uno spicchio d’aglio schiacciato.

Incidi poi le castagne con un coltello, facendo un piccolo solco trasversale. Mettile in forno statico preriscaldato a 250° e lasciale cuocere per circa 30 minuti. Togli dal forno, lascia raffreddare e, infine, sbucciale, privandole dell’involucro esterno.

A questo punto, la zucca dovrebbe essersi ammorbidita. Aggiungi nel tegame un pizzico di noce moscata e frulla il tutto fino ad ottenere una crema omogenea.

È giunto il momento di impiattare: utilizza un piatto fondo o una terrina, versaci una porzione di crema di zucca e completa ponendo sulla superficie i funghi porcini e le castagne sbriciolate. Aggiungi un filo d’olio extravergine a crudo, et voilà: il piatto è pronto! 

I consigli San Lorenzo

Vuoi realizzare una crema davvero eccezionale? Allora non ti resta che scegliere solo ingredienti di prima qualità

Acquista zucca e castagne dal tuo ortofrutta di fiducia, così sarai certo di portare in tavola alimenti davvero freschi e genuini.

Per quanto riguarda i funghi, invece, come sempre ti consigliamo di affidarti all’eccellenza San Lorenzo, scegliendo i nostri Funghi porcini essiccati qualità extra.
Funghi porcini sceltissimi e accuratamente selezionati, lasciati essiccare con cura al fine di mantenere intatto tutto il loro straordinario profumo e l’inconfondibile sapore. Perfetti per questa ricetta, sono anche ottimi per golosi risotti e salse raffinate.

Infine, un ultimo consiglio da veri gourmet: servi questa crema accompagnata da crostini abbrustoliti. La dolce cremosità della zucca si unirà alla sapida croccantezza del pane tostato, dando vita ad un piacevole contrasto di sapori e consistenze che ti conquisterà fin dal primo assaggio!

Crema di zucca con funghi porcini e castagne

Continua a seguirci, qui sul blog e sui nostri canali social, per conoscere tante altre golose ricette!

Scopri tutti i prodotti San Lorenzo

Condividi su: