Formaggi freschi o formaggi stagionati? Scopri tutte le differenze, le caratteristiche e le migliori proposte San Lorenzo, per stupire tutti i tuoi ospiti!

Indice:

Tra le tante eccellenze gastronomiche del nostro Paese, i formaggi ricoprono senza dubbio un posto d’onore. L’Italia, infatti, può vantare una vastissima produzione casearia, che annovera prodotti dai sapori davvero unici e straordinari.

Spesso sottovalutato o addirittura criticato, il formaggio è in realtà un cibo importante, che non andrebbe mai eliminato dalla propria alimentazione. Ciò che fa la differenza per la nostra salute è avere le idee chiare e sapere davvero che cosa si sta mangiando.

Un primo elemento da approfondire per conoscere meglio e più a fondo questo mondo è saper distinguere tra formaggi freschi e formaggi stagionati.

Oggi, dunque, cercheremo di fare chiarezza su questa differenziazione basilare: quali sono le proprietà e le caratteristiche di queste due tipologie, per imparare a riconoscere il vero valore di un alimento fondamentale della cucina italiana.

I formaggi freschi: gusto e leggerezza

Cos’hanno in comune una tenera mozzarella e un soffice stracchino, oppure una saporita ricotta e un delicato primosale? Sono tutti formaggi a pasta morbida e dal profumo non troppo intenso.
Si tratta dunque di formaggi freschi, che hanno svolto un processo di maturazione molto breve, della durata di soli pochi giorni.

I formaggi freschi sono composti per la maggior parte da acqua (ben l’80%!), e hanno per questo un apporto calorico nettamente inferiore rispetto ai formaggi stagionati.
Ciò li rende adatti ad essere mangiati pure da chi sta seguendo una dieta dimagrante e sono spesso consigliati anche dai nutrizionisti.

Un modo efficace per gustarsi questi eccezionali sapori, mantenendo al contempo un occhio di riguardo alla linea, è di accompagnarli con molta verdura. Così facendo vi concederete un pasto squisito, che vi farà sentire sazi e soddisfatti, ma senza alterare i vostri livelli di colesterolo.

La mozzarella è uno dei più celebri formaggi freschi.

I formaggi stagionati: sapore intenso

I formaggi stagionati, come il parmigiano o il pecorino, sono immediatamente riconoscibili grazie ai loro profumi forti e intensi.
Si tratta di alimenti non solo buonissimi, ma anche ricchi di principi nutritivi, tra cui spiccano proteine, vitamine e sali minerali essenziali per il benessere del nostro organismo.

I formaggi appartenenti a questa categoria hanno poi una particolarità estremamente importante: a differenza dei formaggi freschi, possono essere consumati anche da coloro che sono intolleranti al lattosio.
Ciò è possibile grazie al loro lungo processo di maturazione e stagionatura, durante il quale la presenza dello zucchero naturale del latte si riduce, fino a scomparire quasi del tutto.

Infine, un’ultima curiosità: i formaggi stagionati sono ricchissimi di triptofano, amminoacido responsabile della produzione di serotonina, meglio conosciuta come “l’ormone della felicità”.
Via libera quindi al formaggio stagionato, soprattutto se vogliamo migliorare il nostro umore!

Scopri tutti i formaggi San Lorenzo

I formaggi San Lorenzo: solo il meglio per la tua tavola

Alla luce di quanto detto finora, è dunque chiara l’impossibilità di stabilire una vera e propria gerarchia tra i formaggi. Ognuno ha specifiche caratteristiche benefiche importanti per la salute, e tutti sono indispensabili per un’alimentazione sana, equilibrata e completa, a patto di scegliere formaggi che siano davvero di alta qualità.

È per questo che l’offerta di formaggi San Lorenzo, così composita e variegata, è frutto di una attenta ricerca condotta in tutta la nostra Penisola, per scovare i migliori prodotti caseari in linea con la tradizione culinaria italiana.

La Gastronomia San Lorenzo ti offre un ventaglio di possibilità davvero ampio, che racchiude tutte le maggiori eccellenze casearie italiane. Si va dalla freschissima Mozzarella di Bufala al classico Parmigiano Reggiano, fino al Pecorino sardo, passando per particolarità regionali e rarità da scoprire, come il Crutin con pezzi di tartufo, il Testun di capra e vacca o il Castelmagno DOP.

Scegli i formaggi San Lorenzo e sarai certo di portare sulla tua tavola solo il meglio della tradizione gastronomica italiana!

Scegli i formaggi San Lorenzo e sarai certo di portare sulla tua tavola solo il meglio della tradizione gastronomica italiana!

Ora non ti resta che dare un’occhiata al nostro sito, scegliere il formaggio che più ti piace e attendere il suo arrivo direttamente a casa tua. Qui potrai gustarlo in abbinamento al miele, accompagnato da un buon calice di vino rosso!

Scopri tutti i prodotti San Lorenzo

Condividi su: